Lavorazione in tondo, a spirale, cerchio perfetto


Quest’oggi vi voglio parlare della lavorazione in tondo e la lavorazione a spirale, la tecnica che ci permette di realizzare gli Amigurumi !

Dopo aver imparato i punti base all’uncinetto siamo pronti per cimentarci nella realizzazione di cestini, borse e i famosi Amigurumi !

Li conoscete? Ne avete mai sentito parlare? Ho scritto un articolo sul suo significato e cosa sono esattamente, se non l’avete ancora letto entrate in questo link -> 

AMIGURUMI cosa sono e come si realizzano?


Oggi vi mostro come fare la lavorazione in tondo.

Come si esegue la lavorazione in tondo.

minuto 00:07

Nel video tutorial che ho realizzato, viene mostrato solo il risultato dei cerchi ottenuti nelle diverse modalità di esecuzione.

Qui in questo articolo, puoi leggere e seguire lo schema per realizzarli.

Lo schema lo troverai qui sotto, ma per comprenderlo al meglio, dobbiamo prima parlare di…

AUMENTO:

Innanzitutto è molto importante sapere come realizzare gli AUMENTI  che ci servono per allargare il cerchio che vogliamo realizzare.

Ecco come eseguirlo

AUMENTO

minuto 04:51

L’AUMENTO è la lavorazione di due maglie nello stesso punto.

Può essere lavorato sia con le maglie basse (come mostra il grafico), ma anche con tutti gli altri punti base dell’uncinetto.

In questo articolo affrontiamo l’aumento solo con la maglia bassa o punto basso.

traduzione-aumento


 

♥Per vedere come svolgere l’aumento, guarda il video tutorial al minuto indicato sotto il simbolo YouTube ♥

 


1 – LAVORAZIONE IN TONDO- CERCHIO CONVENZIONALE

Per seguire lo schema, tenete a mente di lavorare una catenella iniziale e non lavorate la prima maglia nella base della catenella appena lavorata.

Alla fine di ogni giro chiudere con 1 maglia bassissima sulla catenella iniziale. 


2 – LAVORAZIONE IN TONDO – CERCHIO A SPIRALE

La differenza  tra il cerchio convenzionale e quella a spirale sta nella NON chiusura dei giri finali con una maglia bassissima e NON inizia i giri con la catenella, bensì si continua a lavorare a giro continuo tenendo conto dei giri, inserendo un marca punti (filo di colore diverso, una spilla da balia o i marca punti che si possono acquistare nelle mercerie) e che verrà spostato di giro in giro.


I marcatori o segna punti li puoi acquistare nelle mercerie oppure anche online, io li ho trovati su Amazon e se segui questo link, troverai i vari prezzi di vendita

-> http://amzn.to/2xH18hK


3 – LAVORAZIONE IN TONDO – CERCHIO PERFETTO

Ed ora arriviamo finalmente al metodo di lavorazione in tondo che più preferisco ed è quello più adatto per lavorare sopratutto gli AMIGURUMI!

Guardate i due cerchi che abbiamo lavorato in precedenza (SPIRALE E CONVENZIONALE) Noterete dall’immagine qui sotto che non hanno una forma perfettamente arrotondata, ma sono quasi esagonali o ottagonali!

Per ovviare questo “difetto” vi mostro come lavorare un CERCHIO PERFETTO!

Ho fatto la rima 😀

Questo metodo permette di avere un bordo netto nel lavoro. (segui il VIDEO TUTORIAL DAL MINUTO 04:10 per comprendere meglio lo schema che trovi qui sotto)

Si inizia lavorando allo stesso modo del cerchio a spirale, ma si fanno delle modifiche di lavorazione nei giri dove si devono eseguire un numero PARI di maglie tra un aumento e l’altro (vedi nello schema le righe evidenziate).In pratica si va a dividere il numero di maglie PARI all’inizio del giro e alla fine del giro, prima di compiere gli aumenti. Vi metto a confronto la tabella del cerchio a spirale con quello del cerchio perfetto:

Come potete notare, il 4° e il 6° giro cambiano, e sono i giri in cui si lavorano un numero pari di maglie tra un aumento e l’altro. Invece gli altri giri si lavorano allo stesso modo.

Quindi l’unica accortezza da fare è di lavorare i giri con un numero pari di maglie, tra un aumento e l’altro, dividendo il numero a metà e suddividendolo all’inizio e alla fine del giro.

Un video tutorial esplicativo vi aiuterà a comprendere meglio questa lavorazione ^_^ (segui il video tutorial qui sotto!)


(segui lo schema guardando il video tutorial)


♥ E’ arrivato il momento di mettere in pratica ciò che abbiamo imparato …siete pronti a fare esercizio?  ^_^ ♥

Allora stampate le seguenti schede e realizzate i vari cerchi all’uncinetto spiegati in questo articolo:

 Se hai piacere di imparare con me i segreti dell’uncinetto, iscriviti nel mio gruppo Facebook SCUOLA UNCINETTO CON GIULIA

(fai clic sull’immagine per entrare ed iscriverti nella mia CLASSE ^_^)



Come hai trovato l'articolo sulla lavorazione in tondo?

View Results

Loading ... Loading ...

Consigli acquisti su Amazon:

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.