Maglia bassissima o punto bassissimo

Prosegue la nostra ricerca sui punti base dell’uncinetto e parliamo della…

maglia bassissima o punto bassissimo.

Negli ultimi articoli vi ho parlato di:

(Entra nei link per leggere gli articoli)


Siete pronti a uncinettare?

Allora partiamo con l’imparare la MAGLIA BASSISSIMA O PUNTO BASSISSIMO:

Come lavorare il punto:

  1. Portare l’uncinetto, da davanti indietro, dentro l’occhiello posto più in alto nella catenella;
  2. Avvolgere il filato, da dietro in avanti, sull’uncinetto. Agganciare questa parte del filato alla punta ricurva dell’uncinetto;
  3. richiamare indietro l’uncinetto tirando il filato attraverso entrambi gli occhielli che sono sull’uncinetto.
  4. In questo modo si forma un nuovo occhiello sopra all’uncinetto.
  5. Per spostarsi in un’altra posizione del lavoro, ripetere i passaggi da 1 a 4 in ogni maglia fino a raggiungere la posizione desiderata.

Altri modi per definirlo:

La maglia bassissima è definita anche MAGLIA PASSATA (m pass), MEZZA MAGLIA BASSA, in quanto si tratta di una maglia bassa che salta un passaggio.

Come e quando viene usato il punto bassissimo:

Raramente viene usato come punto  vero e proprio, il suo utilizzo è più diffuso come rifinitura per bordare il lavoro, per unire il lavori in cerchio, per passare in modo invisibile in un’altra posizione del lavoro, per cucire parti di pezze tra loro o per chiudere una lavorazione.

Ma se abbiamo bisogno di una trama fitta e resistente, la maglia bassissima è ideale per lo scopo, non si consuma molto filato, ma cresce molto lentamente, quindi la progressione del lavoro risulterà un pò più lenta.

E’ un punto molto, molto compatto e fa parte di quei punti che comunemente chiamano “PUNTI TESSUTO”, perchè la risultante è proprio un tessuto fitto, anzi il rischio è che sia troppo fitto sopratutto se la mano di chi lavora è piuttosto stretta e tirata.


è bene fare attenzione a non lavorare le maglie passate in modo troppo stretto, poichè si rischia di arricciare il lavoro.


Guardiamo più da vicino la maglia bassissima.

Come lavorare le maglie sulla catenella di base:

Ci sono diverse zone in cui è possibile inserire l’uncinetto, ma questo è il metodo più facile per le principianti, anche se conferisce nel lavoro un bordo piuttosto allentato.

Sul fronte della catenella di base:

1 Tenendo la catenella con il dritto rivolto verso di voi, inserite l’uncinetto nell’asola in cima alla catenella ed eseguite il primo punto bassissimo.

Sul retro della catenella di base:

2 Per ottenere un bordo più solido, in grado di sostenersi da sè, senza che sia necessario rinforzarlo, voltate la catenella affinchè il rovescio sia rivolto verso di voi. Eseguite la prima riga di punti inserendo l’uncinetto nella “protuberanza” dietro ogni punto catenella.

Catenella per voltare e di partenza:

Sia che lavoriate a righe o giri, dovrete eseguire un certo numero di catenelle in più all’inizio di ogni nuova riga o giro, le cosidette CATENELLE VOLANTI.

Le catenelle volanti sono necessarie per poter portare l’uncinetto all’altezza giusta per la maglia che andrete a eseguire subito dopo.

Quando si inizia a lavorare una riga di maglie bassissime, la CATENELLA VOLANTE E’ 1 SOLA.


(segui lo schema guardando il video tutorial)


Traduzione in altre lingue:

MAGLIA BASSISSIMA, PUNTO BASSISSIMO:


♥ Abbiamo imparato come fare la MAGLIA BASSISSIMA… ed ora siete pronti a fare esercizio?  ^_^ ♥

Scarica questa scheda ->Scheda-maglia-bassissima

Questo compito non sarà affatto facile e difatti vi metterò alla prova 😀

Provate a realizzare una base di catenelle tante quante  servono per coprire in larghezza il  riquadro azzurro della scheda, poi lavorate a righe di andata e ritorno i PUNTI BASSISSIMI. Fate tante righe quante ne servono per ricoprire il riquadro azzurro.

Vi consiglio di utilizzare un filato medio grosso, tipo un cordino e con un uncinetto che parta dalla misura di 4 mm.

Ricordate di non tirare troppo le maglie e siate morbide durante la lavorazione, altrimenti tenderete ad arricciare il lavoro e a fare fatica ad eseguire i punti.


Ci vediamo alla prossima puntata ^_^


Come hai trovato questo articolo? Rispondi al sondaggio qui sotto

 

Questo articolo è stato utile?

View Results

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.