Come realizzare la testa amigurumi

Per realizzare la testa con la tecnica amigurumi ci sono diversi modi e li scopriamo insieme!

Ti ricordi l’evento “Collaboriamo?” di cui ti ho parlato nel mio ultimo articolo?


COLLABORIAMOSe te lo sei perso, ecco qui il link: Collaboriamo? Evento nel mio gruppo Facebook


Ebbene oggi parte la prima fase della realizzazione del nostro coniglio amigurumi!

Ma gli schemi che seguiranno potranno essere utilizzati anche per realizzare qualsiasi altro animaletto o bambolina!

Innanzitutto, se non sai cos’è un AMIGURUMI, ti consiglio di leggere questo articolo: Amigurumi: cosa sono e come si realizzano!

Se sei alle prime armi con l’uncinetto e hai bisogno di imparare le basi per realizzare gli amigurumi, ti invito ad iscriverti ed entrare nel mio canale YouTube dove ho realizzato dei video tutorial per imparare a usare l’uncinetto.


Uncinetto-crochetEcco i link dei video tutorial dei punti base che affronteremo


Ci siamo quasi 🙂 tra qualche riga finalmente ti mostrerò le varie tabelle che descrivono i passaggi e le maglie da lavorare per realizzare le testoline;

ma non posso lasciarti continuare senza darti il link dove troverai la spiegazione dei significati delle abbreviazioni utilizzate negli schemi:Abbreviazioni e significati schemi uncinetto

Sotto ogni tabella ti mostrerò, in slide show, le sfere realizzate dalle MIE COLLABORATRICI e scoprirai anche i loro nomi!

Ognuna di loro ha scelto il filato e l’uncinetto e nelle tabelle qui di seguito saranno segnate le loro scelte.

Nota bene: Tieni conto che se vorrai usare un altro filato ed uncinetto, lo potrai fare, ma le dimensioni potrebbero non essere le stesse.


Qui di seguito ti lascio una lista di link interessanti da leggere sull’argomento filati e misure uncinetto.


PRIMA FASE: TESTA

Ed eccoci pronti a cominciare!

A seguire troverai tutte le descrizioni dei passaggi in formato tabella!

Nota Bene: devo aggiungere tre informazioni importanti, prima di procedere:

  • Quando si svolge un amigurumi, per avere una lavorazione pulita bisogna sempre capovolgere il lavoro, a meno che non ci siano indicazioni diverse sullo schema.

Guardate la differenza di una sfera capovolta sul diritto e una sul rovescio! Notevole la differenza, no?! 

Nel video seguente ti mostro come fare e come riconoscere il diritto dal rovescio del lavoro.

    • ricordati di imbottire la testolina prima di chiudere il foro, ideale sarebbe cominciare ad imbottire nel terzultimo o penultimo giro.
    • a fine lavoro, quando dovrai tagliare il filo, lascia sempre lunga l’estremità (circa 15-20 cm) perchè potrà tornarti utile per fare le cuciture e assemblare le parti. 
    • nel video seguente ti spiego come nascondere il filo durante la lavorazione degli amigurumi, una volta eseguito l’anello magico o cerchio magico.


SFERA CIRCOLARE

Partiamo con i vari metodi per realizzare una semplice sfera circolare! Ecco le sfere realizzate dalle mie amiche collaboratrici 🙂:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sotto ogni sfera, in didascalia, ho scritto quale metodo hanno seguito per realizzarle e le tabelle con i vari metodi le trovi ora qui di seguito!


Camilla e Silvana hanno seguito lo schema della sfera circolare 1° metodo:

Sfera circolare 1° metodo
Sfera circolare 1° metodo

Mariangela ha seguito lo schema della sfera circolare 2° metodo, e ha mostrato come può cambiare la dimensione della sfera utilizzando due uncinetti di misure diverse!

Una sfera è stata realizzata con un uncinetto da 1,40 mm e uno da 3 mm! Potete ben notare la differenza ed ecco perchè prestare attenzione all’uncinetto indicato sugli schemi 🙂

Sfera circolare 2° metodo

Samantha invece, ha seguito lo schema della sfera circolare 3° metodo:

Sfera circolare 3° metodo

Nadia ha seguito lo schema della sfera circolare 4° metodo:

Sfera circolare 4° metodo

Se vuoi alzare di qualche centimetro la tua sfera, puoi lavorare altri giri di maglia bassa nel punto indicato dalla selezione (9°-13° giro).

Io, ad esempio ho lavorato altri 4 giri di maglia bassa e questa è la sfera ottenuta:

Sfera circolare metodo 4

Ora ti mostro un’altro metodo per realizzare la testa, ma stavolta raggiungeremo una bella circonferenza di 33 cm, la sfera circolare 5° metodo:

Sfera circolare metodo 5

SFERA OVALE

Un’altro modo per fare la nostra testa per realizzare degli animaletti con la tecnica amigurumi, potrebbe essere una sfera ovale!

Questo slideshow richiede JavaScript.


Sandra ha realizzato la sfera ovale con il 1° metodo:

 

Sfera ovale 1° metodo

Lelli ha realizzato la sfera ovale con il 2° metodo:

Sfera ovale 2° metodo

Un’altro schema per realizzare una sfera ovale è il 3° metodo seguente:

Sfera ovale 3° metodo

ALTRE FORME

Oltre alla classica sfera, possiamo realizzare teste di altre forme, vediamo quali…

Questo slideshow richiede JavaScript.


Lo schema seguente, ti permette di formare una testa con delle guance, forma testa 1° metodo:

Forma testa 1° metodo

Questo schema ti aiuta a realizzare la forma di una testa con il musetto2° metodo:

Forma testa 2° metodo, con il musetto

Schema per realizzare una testa a forma di “patata”, 3° metodo:

Forma testa “a patata”, 3° metodo

Lo schema seguente è ideale per realizzare degli animali con delle orecchie, infatti a fine lavorazione avremo due protuberanze sulla testa, dove andranno poi cucite le orecchie, forma testa 4° metodo:

Forma testa con base per le orecchie, 4° metodo

E con quest’ultimo schema abbiamo concluso la serie di forme che possiamo realizzare per fare la TESTA di un pupazzetto con la tecnica AMIGURUMI.

Nel prossimo articolo ti mostrerò in quanti modi possiamo realizzare delle ORECCHIE, in particolare quelle del CONIGLIO.

Non mancare!


Loading ... Loading ...

Consigli acquisti su Amazon:

One thought on “Come realizzare la testa amigurumi

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.