Vi presento Elena e i Mostracci

Una nuova amica creativa ha suonato al campanello 🙂 entra Elena e parlaci di te!

Ciao Elena e benvenuta! 

Elena l’ho conosciuta navigando nel web alla ricerca di ispirazione e sono capitata ad entrare nel suo blog che mi ha affascinata!

Entrare nel suo blog e come entrare in un castello da fiaba pieno di balocchi realizzati dalle sue mani di fata… i MOSTRACCI!

Incantevoli mostriciattoli realizzati con vecchi stracci, che invece di essere buttati hanno dato forma e colore a questi pupazzi che stanno facendo il giro del mondo… una storia fantastica quella di Elena, che lascio raccontare a lei!

parlaci di te: chi sei e qual’è la tua tecnica principale?

Mi chiamo Elena e sono, prima di tutto, una persona positiva!

Sono mamma di due bambini ed ho iniziato il mio lavoro di creativa proprio grazie a loro.

Quando erano piccoli mi divertivo a realizzare pupazzi per farli giocare, utilizzando gli indumenti che non indossavano più e da lì è nato tutto.

In tutto ciò che realizzo, alla base c’è il cucito e mi piace soprattutto abbinare tanti colori e diversi materiali.

Da che cosa trai ispirazione quando realizzi i tuoi lavori?

Dai sorrisi e da tutte le cose positive che mi circondano. Spesso sono i disegni dei bambini, ma anche ciò che mi circonda.

Amo molto passeggiare in mezzo alla natura e adoro osservare gli insetti, perchè trovo che siano dei veri “mostracci” naturali.

Quanta attenzione dedichi alle nuove tendenze?

Pochissima. Sono una persona che va molto per istinto, in tutto.

Mi informo molto per stare al passo, ma quando si tratta di creare seguo sempre la mia fantasia, non mi piace farmi influenzare.

Come definiresti il tuo stile?

Sicuramente allegro. Non esistono mostracci tristi e non ho mai amato pupazzi e bambole senza sorriso.

Ultimamente ce ne sono molti in giro, anche molto belli, ma mi mettono tristezza.

Non a caso il mio motto è:

“colorare il mondo di sorrisi”.

Quali sono i tuoi strumenti insostituibili del mestiere?

Sicuramente le forbici e la macchina per cucire… e una buona dose di musica che ascolto mentre lavoro.

Poi c’è ovviamente la mia fedele Reflex che mi aiuta a mostrare sul web ciò che realizzo.

Sei riuscita a fare della tua passione una fonte di guadagno e quindi un lavoro?

Sì, questo è il mio lavoro ed è proprio in questo periodo che sto studiando come migliorare il tutto, con un laboratorio più grande e meglio organizzato, perchè la mole di lavoro è enorme e tutto mi va stretto.

Cosa consiglieresti a chi vorrebbe realizzare e vendere le proprie creazioni?

Sembra banale ma la passione, perchè se c’è questa fonte di energia si riesce a superare ogni ostacolo.

Poi ci vuole tantissimo impegno, perchè non basta essere brava nel proprio lavoro manuale, devi riuscire a farti conoscere attraverso i contenuti che devono far capire chi sei e cosa puoi offrire.

Dietro a ciò che si vede ci sono tantissime ore di lavoro, spesso anche notturne, quando i bambini dormono.

Hai dei profili social, un blog, un canale o tutti e tre? Indicaci i tuoi indirizzi

Per vedere le mie creazioni entrate in:

PAGINA FACEBOOKI Mostracci

BLOG: Mostracci di Elena Terenzi

INSTAGRAM: mostracci

Quale usi di più e quale ti dà più soddisfazione nel tornaconto di visualizzazioni dal pubblico?

In realtà sono iscritta a svariati social, ma utilizzo soltanto i due citati sopra, un pò per mancanza di tempo, ma anche perchè non amo fare troppi doppioni di contenuti. Vanno entrambi molto bene.

Instagram lo utilizzo da meno tempo, ma vedo che c’è un buon riscontro. La pagina Facebook ha più di 5000 iscritti.

Quanto valore dai ai social per farsi pubblicità? Pensi sia l’unico mezzo per farsi conoscere oppure vuoi consigliare altri metodi?

Nel mio caso è quasi l’unica fonte, senza contare il passaparola e il sito.

Gran parte delle richieste mi arrivano da lì e non faccio altra pubblicità, perchè non avrei il tempo materiale per smaltire più ordini di quelli che già ricevo.

Attualmente la mia lista delle richieste è arrivata ad ottobre 2017, senza un giorno di riposo, escludendo le ferie che farò in agosto.

Non ho un canale Youtube, al momento gli unici video che ho fatto li ho pubblicati sulla pagina Facebook ed hanno avuto ottimi riscontri.

Il canale YouTube non lo utilizzo mai, vorrei prima riuscire a fare video un pò più professionali.

Diciamo che sono una perfezionista, quindi prima studierò e poi vedremo!

Ed ora Elena presentaci i tuoi Mostracci e regalaci la tua positività….


I lavori di Elena Terenzi – Mostracci

Vi invito a seguire la sua pagina Facebook e il suo blog fatto di sorrisi e tanti colori, che riempiono di gioia i nostri cuori!

Elena, è stato un vero piacere averti conosciuta e averti avuta qui a raccontarci di te e aver dato buoni consigli a chi vorrebbe arrivare al tuo stesso traguardo! 

Se hai voglia di ripassare, suona pure al campanello e sarò lieta di ospitarti 🙂

BUONA FORTUNA E BUONA CREATIVITA’

Giulia <3


Se anche tu, come Elena, ti vuoi raccontare e mostrare ciò che sai fare, bussami alla porta ed io sarò lieta di accoglierti! Scrivimi qui mgcdoc@yahoo.it

Consigli acquisti su Amazon:

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.